Il mercato

Sfidando le regole della concorrenza, Il Principe ha scelto una politica competitiva, garantendo al consumatore un prodotto di alta qualità, venduto al giusto prezzo di mercato.

Attualmente l’azienda ha una capacità lavorativa espressa in quintali variabile a seconda del periodo di lattazione; la produzione del pecorino viene divisa nei vari tipi e nelle diverse pezzature: bianco, pepe nero e pepe rosso, nonché gli aromatizzati. Esso viene lavorato secondo le antiche tradizioni e riposto nelle forme canestrate che vanno da 8- 10 Kg., dando così oltre alla forma tradizionale anche il sapore caratteristico del pecorino siciliano.

Inoltre per avvicinarsi ai consumatori più giovani, che sono molto più attenti sia al gusto che non deve essere forte e alla scioglievolezza del formaggio, vengono fatte delle formette in vari tipi: bianco, pepe nero, pepe rosso, con olive, rucola, , pistacchio, il prodotto oltre ad essere venduto fresco, in parte viene stagionato.